Dermoriflessologia opinioni – testimonianze

Dermoriflessologia opinioni – testimonianze

dermoriflessologia opinioni testimonianze

[hr]

dermoriflessologia opinioni - anna majla grazia L’ esperienza con la dermoriflessologia (abbinata anche alle altre tecniche energetiche che propone l’Asd LUCE) ha stravolto il  rapporto con le dinamiche che prendono forma nella mia Vita. Impercettibilmente ho cominciato a mettere a fuoco, con un  profondo ascolto di me, sensazioni vecchie con occhi nuovi. Riconoscere zavorre esistite da sempre, meccanismi subdoli e  rielaborarli nel quotidiano. Gioire per essermi accorta che quel peso, emergendo alla Luce diventa sempre più scolorito. Spogliarsi  finalmente da convinzioni errate con la consapevolezza che tutto è meravigliosamente scorrevole … e il viaggio continua!
Dermoriflessologia opinioni di Anna Majla Grazia

[hr]

dermoriflessologia opinioni - elena pestoniCONSAPEVOLEZZA. Se dovessi descrivere in una sola parola la dermoriflessologia, sarebbe consapevolezza. Non è sempre facile, non è sempre piacevole, ma non è nemmeno sempre dolore e sofferenza. È un viaggio, una scoperta ogni volta. La scoperta di un mondo per molti, sicuramente per me, quasi del tutto sconosciuto: me stessa. E come quando da piccola aprivi l’uovo di Pasqua e la sorpresa poteva essere banale o elettrizzante, così ogni sessione di dermoriflessologia è diversa dall’altra. Una volta fai un viaggio al limite dell’incredibile (che spesso dura anche per i 3 gg successivi alla seduta) la volta dopo ti ritrovi “solo” rilassata.
A volte ti sembra addirittura di non fare niente, nessun passo avanti… Poi peró, dopo “un po’”, così dal nulla, ti guardi indietro e ti accorgi che certe cose sono cambiate, tu sei cambiata o almeno è cambiato il modo di vedere, di affrontare, di gestire la vita. E se non te ne accorgi tu, stai tranquillo che te lo farà notare qualcun altro. Faccio la dermo da quasi un anno e ne ho viste tante, ma credo di essere solo all’inizio.
Dermoriflessologia opinioni di Elena Pestoni

[hr]

dermoriflessologia opinioni - elisa ambrosiDa tempo sto cercando di ritrovare la vera me stessa. Quella me stessa che ho lasciato in qualche posto chissà dove, permettendo che una corazza di legno spessissimo prendesse il suo posto, la nascondesse. Ho provato svariate tecniche, finché una mia carissima amica mi si presenta con alcune spiralette di rame appiccicate alla pelle. Non ho voluto capire da subito di cosa si trattasse, poi ho provato. Dopo una decina abbondante di sedute, oggi, mi sembra di aver effettuato un salto in un’altra dimensione, mi sembra di aver finalmente azzeccato la gradazione degli occhiali…ora finalmente vedo, vedo tantissime cose, sento tantissime cose, ho una consapevolezza di ciò che sono molto diversa, meno falsata. Stranamente, per come sono fatta, nel momento del “salto” non mi sono tirata indietro, ho continuato, non mi sono sentita in scacco, mi sono sentita in grado di proseguire….e tutto senza chissà quali sforzi, solo accettando che ciò sta avvenendo in me ad ogni livello. La strada è ancora lunga, ma ora so di avere intrapreso la corretta via.
Dermoriflessologia opinioni di Elisa Ambrosi

[hr]

dermoriflessologia opinioni - natascia giovanettiPrima di esprimere la mia personale opinione sulla Dermoriflessologia®, devo fare una premessa. Per carattere e per impostazione mentale, sono una persona alla “San Tommaso”, per cui se non vedo e non provo non credo.
Mi sono approcciata alla prima seduta con una percentuale di curiosità e di scetticismo al 50 e 50, ma prima di giudicare, bisogna davvero sperimentare. La Dermo è come accendere un circuito tra mente corpo … e “qualcos’altro” … non troverei altri termini per spiegare la sensazione. La prima esperienza è stata destabilizzante, perché ci si sente come si fosse in piedi sul bordo di un precipizio, si guarda giù … ed è un po’ come nella canzone di Jovanotti: “La vertigine non è paura di cadere, ma voglia di volare” (o di provare a volare).
Alla fine della seduta, quando si ritorna coi piedi per terra e si racconta a Max quello che si è sentito/visto/vissuto ci si tranquillizza e si sente il bisogno di ripetere l’esperienza, perché la sensazione di quiete (per me è quiete, per altri non saprei) che si prova…viene diluita nel tempo, una sorta di rilascio graduale, fino ad arrivare al punto di averne ancora necessità. Ad oggi il numero di sedute fatte sono 4, ma ogni volta è un’esperienza diversa … ma sempre con quel filo conduttore che io chiamo “qualcos’altro” che ti attira e ti rilascia la sensazione di benessere.
Un’esperienza sicuramente da provare, dalla quale si esce magari razionalmente un po’ confusi, ma sicuramente da provare.
Dermoriflessologia opinioni di Natascia Giovanetti

[hr]

dermoriflessologia opinioni - roberta pizzornoRaccontare l’esperienza di una sessione di Dermoriflessologia® è un pò come cercare di spiegare il sapore di una fragola matura … tuttavia conosco la preziosità delle testimonianze e con piacere mi accingo a farlo. Due sono le considerazioni in sintesi:
1) La straordinaria piacevolezza del durante: la sessione, sapientemente guidata da Max è per me un viaggio metafisico meraviglioso. E’ come se venisse aperto un ponte di collegamento che mi permette l’accesso a memorie recondite molto profonde e parallelamente ad una chiave di guarigione pressoché immediata. Ho visto una ferita antica rimarginarsi in pochi istanti, supportata da un sentimento di Amore incondizionato forse mai sperimentato così intensamente, se non nei sogni più belli. Il contatto che ho avvertito potente con il Sé Superiore (superconscio – corpo Divino) ha prodotto in me uno spazio temporale di connessione, amore, compassione senza eguali creando un collegamento ancor più vibrante con l’Energia Universale … e wow, le mie chine ringraziano!
2) L’efficacia nella vita quotidiana:
Con Max abbiamo praticato due sessioni ed ho prenotato la terza. Sono giunta nel suo studio come una viaggiatrice del Deserto stremata ma grazie alla dermoriflessologia devo aver raggiunto un’Oasi di Pace dove sento possibile disporre di nutrimento, riposo e protezione. Maggior equilibrio, serenità e gioia si apprestano a disegnare una grande tela appena iniziata! Provare per comprendere sperimentando di prima persona, è il mio invito del cuore. Grazie prof. Calligaris (ho scoperto che siamo nati tutti e due il 29 ottobre…che gioia!!) Grazie Max Volpi, grazie, grazie, grazie.
P.s.: la mia bambina interiore adora le piccole spirali di rame tenute con il cerotto odoroso…

UN’ALTRA TESTIMONIANZA: Questa mattina ho ricevuto un trattamento di dermoriflessologia con Max Volpi…anche questa volta è stato un viaggio di sola andata, con una conseguente espansione di consapevolezza fuori da ogni possibile immaginazione… la comunione con l’altro di me. Mi sono poi presa un tempo e uno spazio per “vivermi” tale stato così ampio, così nettamente intenso lasciando che il mio corpo fisico si permeasse ed abbeverasse di tale sostanza luminosa, sottile, altamente vibrante. Quando sono risalita in macchina si è riaccesa la radio e sincronicità perfetta ha voluto che Fabio Concato stesse cantando “l’Altro di Me” … nn credo vi sia al mondo una canzone più appropriata …. ho pianto di gioia tutto il viaggio di ritorno e … non ho ancora smesso.
Dermoriflessologia opinioni di Roberta Pizzornosito personale

[hr]

dermoriflessologia opinioni - pietro bresadolaCiao Max, voglio condividere con te i bellissimi cambiamenti che la dermoriflessologia mi ha regalato.
Da quando ho iniziato a fare trattamenti molte situazione in positivo sono cambiate, la cosa che più mi ha colpito, è che oltre ad avere avuto dei miglioramenti a livello fisico, sento anche dei miglioramenti a livello psichico, mi sento più forte, affronto la vita con più sicurezza e gioia. Come una magia la dermo mi sta cambiando in positivo, facendo si che la serenità possa tornare a splendere dentro di me, grazie a questa meravigliosa nuova esperienza.
Dermoriflessologia opinioni di Pietro Bresadola – Operatore di Dermoriflessologia

[hr]

Il mio approccio con la dermoriflessologia lo devo ad una mia amica che un giorno vedo con una spirale di rame intorno al suo dito. Mi parla della possibilità di frequentare un corso di dermoriflessologia®. Ci penso, molto, non sono nella fase di poter spendere, ma voglio sapere e capire. Quindi seguo alcune lezioni preparatorie al corso e ne rimango affascinata. Ho nuovamente incontrato Jung e Castaneda i miei “amori” giovanili, e si è parlato di inevitabile benessere grazie a questa scienza olistica.
Si è soprattutto parlato del neurologo friulano Giuseppe Calligaris che in 40 anni di lavoro sui suoi pazienti, ha individuato placche energetiche e linee del corpo sul quale è possibile intervenire proprio per restituire il benessere fisico e psichico facendo anche dei sogni incredibili. Ho riscoperto il mio inconscio, che ho sempre bistrattato e mai ascoltato, ma ora so che tramite la dermoriflessologia posso parlare con lui e che lui mi ascolta! Adesso che sono a metà del corso sono già in grado di operare e non solo mi diverto,ma mi accorgo che anche gli amici che hanno accettato una seduta di dermoriflessologia ne sono rimasti sorpresi e affascinati.
Dermoriflessologia opinioni di Rosanna Zanardi – Operatore di Dermoriflessologia

[hr]

dermoriflessologia opinioni - stefania barbieriDevo dire grazie alla Dermoriflessologia e grazie a questa tecnica ho potuto lavorare su me stessa in modo veramente completo a livello psicofisico. I benefici sono immediati e non invasivi é un lavoro profondo ma graduale che rispetta i tempi emozionali di ognuno di noi, ma ci ricorda come mettendo in moto il nostro inconscio tutte le cose vadano a posto in un riequilibrio di mente corpo e spirito un Grazie davvero grande!
Dermoriflessologia opinioni di Stefania Barbieri – Operatore di Dermoriflessologia

[hr]

dermoriflessologia opinioni testimonianzeCapita. Uno non se ne accorge e si carica sulle spalle uno zaino che, giorno dopo giorno, è sempre più pesante. Diventa un’abitudine: ci si mette dentro tutto ciò che fa male, tutto ciò che non va, tutto ciò ci fa sentire impotenti e frustrati. Si, capita. A me è successo così. Fino a che ho sentito le gambe “piegarsi” e ho dovuto ammettere a me stessa: “Non ce la faccio più. Non voglio continuare così”. E’ proprio a questo punto, giorno più giorno meno, che mi sono trovata fra le mani una cartolina con scritto: “E se l’inconscio vedesse le risposte che non vedi tu?”. Così ho cominciato  il mio percorso di dermoriflessologia con Max ed è stato l’inizio di un nuovo modo di guardare alla mia vita. Ad ogni seduta ho estratto un peso dallo zaino e ho potuto vederne il vero significato. Ad ogni incontro le mie spalle si “alleggeriscono”. La parte più bella è che quei pesi, quei problemi, quel dolore….diventano nuova energia. Max non ti offre un semplice sollievo come molti altri metodi fanno. Max ti guida, ti sta accanto mentre tu ritrovi dentro te stesso la LUCE che c’è in ciascuno di noi. “Non puoi risolvere un problema con lo stesso tipo di pensiero che hai usato per crearlo” dice Einstein. Ecco: un trattamento di dermoriflessologia è proprio andare al di là dei vecchi schemi sentendo che tutto ciò che occorre è nelle nostre mani… È come quando ho chiesto a mio papà di togliere le rotelline alla bicicletta perché volevo crescere e imparare qualcosa che mi facesse sentire più libera e più padrona di me. Max, se glielo chiedi, toglie le rotelline alla bicicletta, ti tiene un attimo il sellino con mano sicura  di chi sa che si può… e tu inizi a pedalare un po’ più forte, un po’ più veloce… divertendoti di più!! E anche la solita strada non è più la stessa…

Grazie Max perché condividi e ti dedichi a trasmettere gli strumenti che hai.
Manuela Albini
[hr]

Dermoriflessologia – opinioni via Facebook